Multistrati

L'USO DI UN MULTISTRATO

  • Un multistrato è una successione di schermi montati sul principio delle bambole russe. Si parte dalla constatazione che uno spazio di 1 mm tra due strati è più efficace di uno strato di 2 mm     (come i doppi vetri ).
  • Viene utilizzato quando i campi sono alti o quando si cerca un’ attenuazione alta. Strato dopo strato, i valori dei campi diminuiscono drasticamente . Quindi è possibile
         - evitare fenomeni di saturazione
         - raggiungere valori di campi residuali estremamente bassi.
  • E' la soluzione ideale per le camere a campo zero .
  • Rispetto al campo terrestre si ottengono delle attenuazioni > di 10000.
                               

Doppio strato di 1 mm di 4 m di altezza per 1,8 m di diametro .
Trattamento termico di 4 ore a 1150 ° C.
Installato in Germania da MMC.

5 strati mumetal
con attenuazione > 100 000.


3 strati supermumetal di 0,5 millimetri per  orologio atomico Maser  installato sul satellite.
(con 5 strati, attenuazione superiore a 1 milione).

LA PROGETTAZIONE DI UN MULTISTRATO

  • Può essere fatto di diverse leghe : mumetal , ferro puro ... La scelta del materiale e il suo  spessore dipende dal campo esterno e dall'attenuazione desiderata. Per ogni strato cerchiamo di metterci al livello di induzione corrispondente alla permeabilità massima.
  • Grazie alla sua conoscenza , MMC vi consiglierà sulla tenuta meccanica dei diversi strati, adattata alle dimensioni dei vostri pezzi.
  • Il numero di strati non è limitato, ma è raro vederne più di 5.